billerbeck Schweiz AGBrühlmattenstrasse 10 · 5525 Fischbach-Göslikon · Tel. +41 56 619 54 00 · Fax +41 56 619 54 55 · info##at##dauny.com

Ricerca prodotti

Ricerca prodotti

Che cosa cerca?

10 domande e risposte – per un sonno tranquillo

Come trovo il piumino giusto?
Per la scelta di un piumino sono importanti soprattutto il vostro fabbisogno di calore personale e la vostra statura. A seconda delle preferenze potete poi scegliere tra le varie imbottiture, fodere, grandezze e »costruzioni« la combinazione adatta alle vostre abitudini di dormire.

Come prevengo i dolori alla nuca?
La tensione durante il giorno richiede il rilassamento durante la notte. Il cuscino contribuisce notevolmente a un sonno profondo e ristoratore. Chi dorme sul fianco dovrebbe scegliere un cuscino che offre un buon sostegno, chi dorme supino o sulla pancia un cuscino piuttosto piatto.

Come lavo una coperta di pelame naturale?
In questo caso consigliamo il lavaggio a secco secondo il simbolo "P" con trattamento cauto. Sull’etichetta dei singoli articoli sono riportati i simboli della cura precisi, dunque anche la temperatura di lavaggio e la grandezza del tamburo della lavatrice.

Qual è l’imbottitura ideale per un’allergia alla polvere?
Agli allergici consigliamo le imbottiture di fibre simpatiche per la pelle e fresche. Le imbottiture delle ultime tecnologie migliorano ulteriormente lo scambio di umidità e sono facilmente lavabili in modo igienico. A seconda dell’offerta sono persino adatte all’asciugatrice. Le imbottiture di fibre esistono in tutti i segmenti di prezzo.

Perché in estate si dovrebbe dormire con un piumino diverso che in inverno?
Con la massima naturalezza in estate optiamo per un abbigliamento più leggero, consono alle temperature. In inverno privilegiamo pullover caldi e cappotti. E lo stesso vale per la scelta dei piumini giusti, adeguati alla stagione. A chi piace dormire in estate sotto un piumino da inverno e viceversa? Adeguate il vostro piumino alle temperature esterne, diverse da stagione a stagione, e avrete un sonno rilassante.

Quanto dura un buon piumino?
A seconda di quanto lo utilizzate, dovreste sostituire il vostro piumino circa ogni cinque fino a sette anni. Anche se il suo aspetto esteriore è impeccabile, questa impressione può ingannare. Dopo questo periodo, spesso la funzione di permeabilità e di assorbimento dell’umidità è molto ridotta. La conseguenza: un sonno inquieto e nervoso, poiché il clima del letto povero di ossigeno impedisce la disintossicazione del corpo. La mattina vi risvegliate «con le ossa rotte».

Oggi i coprimaterassi sono ancora necessari?
Sì, assolutamente, poiché il dormiente necessita di un calore uniforme a tutto tondo. Utilizzando contemporaneamente un coprimaterasso e un piumino si garantisce un sonno confortevole anche con una temperatura ambiente di tre gradi inferiore di quella solita. In estate i coprimaterassi impediscono il ristagno di calore e di umidità. E un ulteriore aspetto positivo: i coprimaterassi proteggono il vostro materasso e procurano un comodo comfort della posizione orizzontale.

Quanto deve misurare il mio piumino?
Con il corpo steso il piumino deve coprire bene dai due lati e dal mento arrivare fino a ca. 20 cm oltre i piedi. Con un’altezza di oltre 175 cm si consiglia la lunghezza comfort di 240 cm.

I piumini extra grandi sono consigliabili per due persone?
A questa domanda non è possibile rispondere semplicemente con «sì» o «no». Se ad esempio uno dei due partner è un dormiente inquieto, allora è consigliabile dormire con piumini singoli. Si deve tenere conto, che le coppie che dormono insieme sotto un unico piumino emanano più calore di una sola persona.

Qual è la temperatura ideale della camera da letto?
La temperatura ottimale per dormire oscilla dai 16 ai 18 gradi. Noi consigliamo inoltre un buon oscuramento, aereazione e insonorizzazione.